Consulenza Finanziaria Indipendente - Pianificando
Skip Navigation Links
Home
Chi sono
La consulenza pura
Investimenti
Prodotti peggiori
Prodotti migliori
Classifiche 2017
Cultura finanziaria
Contatti
Dove sono
Download
Link
Skip Navigation Links
 Skip Navigation Links        

Postepay è una carta di credito prepagata adatta anche per i minorenni e per chi è senza conto corrente


1.Che cos'è Postepay?
La Postepay è una carta prepagata ricaricabile ma NON una carta di credito classica anche se viaggia sui circuiti Visa Electron. E' una carta di debito come il PagoBancomat solo che può essere usata per acquisti in rete. Non è una carta di credito perché la carta di credito vera ti consente di fare acquisti senza avere disponibilità di soldi al momento dell'acquisto, in quando l'addebito avviene periodicamente ogni mese e la banca o l'istituto anticipano la somma. Invece con la Postepay devi avere disponibilità al momento dell'acquisto altrimenti questo non va in porto.


2. Non ho 18 anni, posso avere la carta Postepay?
Si, c'è un modello apposito di carta detta Postepay junior per i minorenni.
Bata andare alle Poste con un genitore e presentare il codice fiscale e un documento di identità.

3. Io sono maggiorenne e voglio la Postepay ... come faccio?
Vai all'ufficio postale più vicino e richiedi l'attivazione di una carta PostaPay.
Ti saranno richiesti il documento di identità e il codice fiscale.
L'attivazione della carta costa 5 Euro , e la prima ricarica , fatta all'attivazione, è di 5 euro.
Nulla vieta di caricare la carta inizialmente con più soldi.
La carta può avere fino ad un massimo di 2.000 euro.

4. Posso fare acquisti online con la postepay?
Si. La carta Postepay fa parte del circuito VISA Electron ed è utilizzabile ovunque siano accettate carte VISA e VISA Electron.

5. Come controllo il saldo della mia carta?
I casi sono 3 :
o si va ad un qualsiasi ATM Postamat e si esegue il saldo, o lo si richiede allo sportello dell'ufficio postale;
altrimenti tramite il sito delle Poste http://www.poste.it/. Dal sito puoi avere la:
- visualizzazione del saldo della carta [gratuito]
- effettuare la ricarica della Postepay (possibile ,sul sito, solo da altra carta Postepay o da un conto corrente bancoposta)[costo 1euro a ricarica]
- pagare bollettini [costo 1euro ad operazione]
- effettuare ricariche telefoniche [nessun costo aggiuntivo]

7. Non ho un conto bancoposta, come posso ricaricare la mia carta?
In questo caso bisogna recarsi in un qualiasi ufficio postale ed effettuare la ricarica.
Questa operazione costa 1 euro.

8. Mi appaiono due saldi della Postepay: uno contabile e uno disponibile... che sono?!?
Il saldo disponibile mostra in tempo reale quanti soldi hai nella carta e quindi se hai appena fatto un acquisto, risulta più basso di quello Contabile.
Il saldo contabile invece si aggiorna non appena le transazioni da te fatte vengono contabilizzate dalle banche interessate, per questo ci mette solitamente qualche giorno in più ad allinearsi.

9. Il saldo disponibile è più basso di quello che dovrebbe. Mi hanno fregato dei soldi?
Purtroppo, essendo un servizio relativamente giovane, postepay è soggetta al problema dei "doppi addebiti".
Capita spesso infatti che delle transazioni vengano conteggiate due volte, creando così un disallineamento del saldo.
Cosa fare in questo caso?
Bisogna chiamare il numero gratuito delle poste: 803.160 (dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 20) e spiegare il problema, così facendo apriranno una pratica (di cui vi comunicheranno il numero identificativo) e sarete chiamati a seguire dal personale delle poste.

10. Sono stato vittima del "doppio addebito" e ho chiamato le poste. E ora?
I tempi di risoluzione e di riallineamento del saldo, può variare dai 5 giorni alle 3 settimane.

11. E' sicuro farsi pagare tramite Postepay?
Per ricevere un pagamento tramite ricarica sulla vostra carta dovrete fornire solo il numero della carta e il vostro nome e cognome o il nome dell'intestatario della stessa.
Il rischio che qualcuno possa sfruttare questi dati per eseguire pagamenti a sbafo con la vostra carta è molto basso, in quanto per pagare con carta di credito, vengono richiesti, oltre al numero della carta, anche mese e scadenza della stessa e il numero di verifica che trovate sul retro della carta.
Senza questi dati si può fare ben poco.

12. Posso usare la Postepay per pagare le tariffe di Ebay?
Si è possibile.
Invece per effettuare l'addebito automatico delle tariffe di Ebay sulla PostePay ci sono esperienze discordanti: c'è chi è riuscito a far accettare la Postepay e chi no, quindi solo una prova diretta potrà dirvi se la vostra carta è accettata o no.


13. Ho sentito che ogni tanto la Postepay non funziona in quanto in certe ore della giornata il servizio sembra non essere disponibile, di che si tratta?
E' stato riscontrato che durante alcune ore della notte la Postepay non è utilizzabile.
Il perchè sembra essere dovuto ad un aggiornamento da parte delle Poste, è quindi possibile che dalle 24 fino alle 6.00 di mattina possiate avere problemi ad effettuare pagamenti.

POSTEPAY & PAYPAL :

A. Cosa devo sapere riguardo la registrazione su Paypal?
registrazione a Paypal

- viene accettata la postepay.

- al momento dell'iscrizione non è obbligatorio registrare subito una carta di credito.

- su Paypal si possono registrare più di una carta di credito

- non si paga per iscriversi.

- paypal si riserva al momento della registrazione della carta di prendere una somma di :
1€ , somma che verrà rimborsata sulla carta.+; viene addebitata momentaneamente come prova della validità della vostra carta
$1.95, corrispondenti a circa €1,60, che verrà poi riversata sul conto paypal (NON sulla carta ma sul conto paypal) dopo che è stata fatta la prima transazione, pagamento o accredito che sia.
ecco come apparirà quando avrete il dollaro indietro sul conto paypal:

 

B. Cosa devo inserire esattamente al momento della registrazione su Paypal?
Quando registrate la carta vi chiedono :

nome : -mettete il vostro nome-
cognome : -idem come sopra-
card type : -per la postepay scegliete visa-
card number: - inserite il numero di 16 cifre della carta senza spazi -
expiration date : inserite mese e anno di scadenza che soo riportati sul fronte della carta-
card verification number : - lo troverete dietro alla carta, sopra lo spazio riservato alla firma, dovete digitare GLI ULTIMI 3 NUMERI-
billing address : inserite lo stesso indirizzo dato per la carta postepay.

C. Non ho ben capito che cos'è questo expanded use number
L'expanded use number è una cifretta che troverete segnata nel vostro "lista movimenti" della postepay , tramite sito delle poste.
ecco uno shot di cosa dovrebbe apparirvi , il numero cerchiato riporta le 4 cifre che paypal identifica come "expanded use number"


L'inserimento di questo numero nel proprio account Paypal dà i vantaggi di poter eliminare il tetto massimo di spesa degli utenti "non verificati" che è di 750€ a mese, e di guadagnare fiducia agli occhi di altri utenti di Paypal, qualora dobbiate fare o ricevere pagamenti tramite quest'ultimo.
Ricordo che anche se non si inserisce l'expanded use number , si possono effettuare pagamenti!!!

Le 4 cifre scritte sul retro della carta postepay NON sono l'expanded use number.

D. Ci sono costi aggiuntivi da affrontare qualora decida di pagare o essere pagato tramite Paypal?
- se pagate tramite paypal non ci sono costi aggiuntivi da affrontare.
- se invece decidete di ricevere soldi tramite paypal, quindi di farvi pagare, la transazione vi costerà il 4% della somma versata, che verrà detratta da paypal.
Per questo vi può capitare di trovare su ebay gente che accetta pagamenti tramite paypal, con l'aggiunta però di un 4% sulla cifra totale da versare.

E. Ho cercato di pagare tramite Paypal ma qualcosa è andato storto....che faccio?
Se non vi è stato possibile pagare tramite paypal le cose da controllare sono le seguenti :
- ovviamente controllate che la ricarica necessaria al pagamento sia stata effettuata ed accettata.
- se dovete pagare in dollari, sterline o qualsiasi altra valuta estera, controllare di aver calcolato bene il cambio valuta.
Un link utile per calcolare online il cambio attuale è QUESTO.
Vi consiglio comunque di ricaricare di un paio di euro in più dello stretto necessario per essere sicuri.
- occhio a come scrivete il totale da pagare!! Scrivere €1,00 o €1.00 fa differenza per Paypal.
Un consiglio è quello di guardare che tipo di punteggiatura usa paypal per ogni valuta , prima di scrivere l'importo da pagare!!
- se state tentando di pagare con la Postepay a notte tarda forse siete stati così fortunati a beccare quel tot di ore notturne programmate durante le quali la Postepay non è utilizzabile (vedi domanda n.14)
martedì 24 ottobre

Calcola il tuo profilo di rischio
Calcolatori Finanziari


Copyrights 2017 © PIANIFICANDO - Disclaimer  Privacy  Licenza Creative Commons - P. IVA 03490390717