Consulenza Finanziaria Indipendente - Pianificando
Skip Navigation Links
Home
Chi sono
La consulenza pura
Investimenti
Prodotti peggiori
Prodotti migliori
Classifiche 2017
Cultura finanziaria
Contatti
Dove sono
Download
Link
Skip Navigation Links
 Skip Navigation Links        

Finanziamenti rateali
 


Capita più spesso di quanto si creda che le società venditrici di beni o di servizi falliscano ancora prima di consegnare il bene all’acquirente, il quale rimane letteralmente “in braghe di tela” in quanto comunque costretto ad onorare il debito contratto con la finanziaria per l’acquisto della merce mai ricevuta!!!

 
Ormai è d’uso che al consumatore venga offerta l’opportunità, al momento dell’acquisto di un bene (o di un servizio), di sottoscrivere un contratto di finanziamento che gli permetta di far fronte al pagamento di quanto dovuto corrispondendo un certo numero di rate; questa opportunità non sempre si rivela essere conveniente!

“Accade infatti frequentemente che dopo la sottoscrizione del contratto di acquisto e del relativo contratto di finanziamento, la merce risulti difettosa o non venga addirittura consegnata dal venditore, che nel frattempo è fallito”. La finanziaria, dichiarandosi assolutamente estranea alle vicende che riguardano i rapporti intercorrenti tra la ditta venditrice ed il consumatore, pretende il pagamento delle rate giá maturate e di quelle che via via saranno dovute sino all’estinzione del debito.
Conclusione pazzesca é che l’acquirente deve corrispondere il prezzo integrale del bene senza mai averne avuto la materiale disponibilità!

Il CTCU fornisce alcuni consigli utili al fine di ridurre i rischi derivanti dalla incauta sottoscrizione di contratti:

- Prima di firmare qualsiasi contratto leggetene attentamente il contenuto. Se vi viene messa fretta diffidate e non sottoscrivete alcunché. Non fidatevi di quello che vi viene riferito oralmente: quello che effettivamente conta è ciò che avete firmato!
- Contratti di finanziamento: assicuratevi che nel contratto di finanziamento sia citato il bene o il servizio acquistato.
- Diffidate dai contratti di finanziamento che prevedono l’inizio del pagamento prima che vi venga consegnata la merce.
- Rapporto di esclusiva: nel contratto di finanziamento deve essere indicato il rapporto di esclusiva tra il venditore e la società finanziaria. Attenzione quando questo viene “escluso”.
- Non pagare mai somme di denaro a titolo di anticipo per l’istruttoria della pratica di finanziamento.
- Nel caso in cui la merce non vi venga consegnata nei termini contrattualmente previsti, diffidate il venditore ad adempiere, con lettera raccomandata a/r, da spedire anche per conoscenza alla finanziaria.
- Nel caso in cui la merce acquistata a rate risulti difettosa, denunciate i vizi riscontrati al venditore chiedendone la loro eliminazione a mezzo di raccomandata a/r, da inviare alla finanziaria per conoscenza. Se ciò non avviene, prima di interrompere il pagamento delle rate, rivolgetevi ad un’associazione di consumatori.
 


Articoli correlati

La protezione sui mutui

Finanziamenti rateali

Fondi immobiliari un'altra fregatura?

Dal sole 24 ore: Ecco i prodotti costosi

Fondi flessibili: il paradiso degli investitori?

Pregi e difetti dei fondi a cedola fissa

 
mercoledì 23 agosto

Calcola il tuo profilo di rischio
Calcolatori Finanziari


Copyrights 2017 © PIANIFICANDO - Disclaimer  Privacy  Licenza Creative Commons - P. IVA 03490390717