Consulenza Finanziaria Indipendente - Pianificando
Skip Navigation Links
Home
Chi sono
La consulenza pura
Investimenti
Prodotti peggiori
Prodotti migliori
Classifiche 2017
Cultura finanziaria
Contatti
Dove sono
Download
Link
Skip Navigation Links
 Skip Navigation Links        

Come evitare le truffe finanziarie
 


Primo consiglio per evitare le truffe finanziarie: mai fidarsi, neanche dei parenti.

 
1. Mai fidarsi, neanche dei parenti! Tra la vittima e il truffatore c’è sempre un rapporto di fiducia e in molti casi addirittura di amicizia.  A volte i promotori e i bancari infedeli sono addirittura parenti dei truffati!
Spesso, per occultare la truffa ai clienti, vengono prodotti estratti conto falsi, mentre quelli veri sono domiciliati presso la banca.

2. Non prendete mai per buoni i consigli delle banche. Agli sportelli vengono spesso proposte forme di investimento complicate e rischiose, prodotti finanziari che di sua iniziativa il cliente non comprerebbe mai: obbligazioni strutturate, polizze unit e index linked o i derivati per le imprese. Tutti strumenti che servono a far guadagnare solo chi li vende.

3. Informarsi sempre su quali titoli contiene il fondo o la polizza in cui s’investe. Spesso si scopre infatti che il prodotto acquistato altro non sono che titoli di stato travestiti. Per esempio, la polizza Scudo 42, offerta per risarcire i clienti che avevano titoli Lehman Brothers da parte dell’Unicredit, è composta per l’84% da titoli di stato.

4. Accertarsi che si abbia a che fare effettivamente con un promotore. Fargli esibire il tesserino, e poi controllare sul sito della Consob che sia effettivamente un promotore in carica e che non sia stato sospeso o radiato dall'albo.

5. Attenzione alle truffe organizzate con la complicità dei direttori delle filiali bancarie. Questi a volte presentano promotori esterni, proponendo ai clienti prodotti completamente inadeguati.



Le dimensioni delle truffe sono molto variabili, da 100 mila euro fino a oltre 5 milioni di euro. In molti casi si tratta di ammanchi provocati da promotori finanziari. Nel 2008 la Consob ha segnalato all’autorità giudiziaria un’attività illecita di 31 promotori, ne ha sospesi 43 e ne ha radiato 45 dall’albo. 

Ricordate sempre però che la banca risponde in solido del comportamento fraudolento di promotori finanziari e funzionari infedeli e se è provata la responsabilità del promotore o del funzionario, la banca perde sempre.
 
articolo di Panorama del 2 marzo 2009

Articoli correlati

Carte di credito clonate: arresti nel Lazio

Truffe al Bancomat: ecco il funzionamento della "lingua di serpente" (Video)

Truffe sui finanziamenti

Come evitare le truffe finanziarie

Il caso 4 YOU e MY WAY

Lo schema Ponzi

La truffa più grande della storia

 
martedì 24 ottobre

Calcola il tuo profilo di rischio
Calcolatori Finanziari


Copyrights 2017 © PIANIFICANDO - Disclaimer  Privacy  Licenza Creative Commons - P. IVA 03490390717